Conferma vertici Distretto toscano della Nautica

Innovazione e tecnologia con progetti e azioni dedicate a cantieri navali, imprese della filiera, a marine e porti; attività di formazione, organizzazione aziendale e controllo di gestione, digitalizzazione e potenziamento sul mercato per le PMI della nautica. Sono queste le principali competenze del Distretto per la Nautica e la Portualità Toscana.

Michela Fucile, Past President Wista Italy

Tra gli esponenti del consiglio di amministrazione confermato anche il nome di Michela Fucile, ceo di Yacht Broker Srl, socia Wista e presidente anche di Confartigianato Imprese Lucca.
Nel corso di due anni di attività, il distretto ha al suo attivo lo sviluppo di progetti di innovazione per un valore complessivo di 16 milioni di euro (di cui oltre 8 milioni di euro a fondo perduto) su temi quali sensoristica, automazione, portualità, nuovi materiali, propulsioni elettriche, rapporti fra distretti nel mediterraneo.
L’articolo completo su Nautica Report.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *